Renoir. La vie en peinture, la mostra al Castello Visconteo di Pavia [FOTO]

Renoir. La vie en peinture, la mostra al Castello Visconteo di Pavia [FOTO]

Renoir. La vie en peinture, opere della mostra al Castello Visconteo di Pavia

Renoir si mette in mostra al Castello Visconteo di Pavia con ‘Renoir. La vie en peinture’. Si tratta di un evento da non perdere, anche perché si preannuncia una mostra entusiasmante, visto che il suo motto era ‘Per me un quadro deve essere una cosa piacevole, allegra e bella, sì bella! Ci sono già troppe cose spiacevoli nella vita che non è il caso di crearne anche delle altre’. Renoir sprizzava gioia di vivere da tutti i pori, dunque non perdiamo tempo e andiamo a vedere qualcosa di più di questo evento.

  • Renoir, La Roche Guyon
  • Renoir, Picking flowers
  • Renoir, Paysage
  • Renoir, Jeune femme au chapeau noir
  • Renoir, Portrait de Claude Monet
  • Renoir, Roses

Renoir è stato di sicuro uno degli impressionisti più raffinati e coraggiosi. Creò qualcosa come cinquemila tele, praticamente l’intera produzione di Manet, Cézanne e Degas messi insieme, solo Picasso riuscì a fare più di lui. Tuttavia in questa mole imponente di lavoro emerge sempre quel senso di felicità della scena, complice anche il fatto che nei suoi quadri non vengono mai raffigurati la tristezza, la vecchiaia o la bruttezza.

La mostra ‘Renoir. La vie en peinture’ si terrà dal 15 settembre al 16 dicembre 2012 al Castello Visconteo di Pavia. Curata da Philippe Cros, promossa dal Comune e dalla Provincia di Pavia e organizzata da Alef – Cultural project management, vuole essere una selezione di dipinti, disegni e pastelli di Renoir, alcuni esposti per la primissima volta in Italia. Le opere provengono da celebri musei, come per esempio il Palais des Beaux Arts di Lille, il Centre Pompidou di Parigi, il Columbus Museum of Art (Ohio) e la National Gallery of Art di Washington.

Si tratta di opere che ci raccontano il lunghissimo e fecondo percorso artistico di Renoir, da quando sbarca a Parigi a 4 anni, figlio di un sarto di Limoges, a quando entra a tredici anni in bottega come decoratore di porcellane, fino ad arrivare ventunenne quando si iscrisse all’Ecole des Beaux-Arts sotto la tutela di Charles Gleyre e divenne amico di Monet, Bazille e Sisley.

Nel 1863 Renoir rimase letteralmente folgorato dalla visione di ‘Le déjeuner sur l’herbe’ (Colazione sull’erba) di Manet, ‘entusiasmandosi di fronte ai colori, di una freschezza fino ad allora sconosciuta, e alla modernità del soggetto’. Nel 1864 Gleyre lascia l’attivitià e Renoir e il bozzolo dei futuri impressionisti vanno a dipingere nella foresta di Fontainebleau. Ecco come nasce la pittura en plein air, quella all’aperto che permette loro di scoprire la bellezza delle ombre colorate.

In merito a questa mostra Cros ha dichiarato: ‘Ciò che distingue Renoir dagli altri pittori del gruppo è indubbiamente il posto centrale che egli riserva all’individuo in quanto soggetto a sé stante, mentre per gli altri impressionisti, essendo il paesaggio il soggetto principale, la figura umana spesso non è che incidentale, e solitamente appare come nota di colore. Per il nostro artista, invece, l’essere umano è il protagonista del quadro’.

Troveremo opere come ‘Jeune femme au chapeau noiur’, ‘Madame Henriot en costume’ dove viene raffigurata una delle sue modelle predilette, ‘Portrait de Claude Monet’. Ci saranno poi anche paesaggi, sempre abitati da figure umane, come per esempio ‘Picking Flowers’, ‘Les collettes’ dove ormai l’impressionismo è un ricordo lontano: qui Renoir lavora sulla separazione dei toni di colore, ma sempre in modo da garantire alla scena un suo proprio movimento naturale. Ci saranno poi le nature morte, come ‘Natura morta con mele’ e ‘Roses’, dipinto nel 1915 per la morte della moglie.

Orario della mostra

La mostra ‘Renoir. La vie en peinture’ sarà aperta dal 15 settembre al 16 dicembre 2012, alle Scuderie del Castello Visconteo di Pavia con i seguenti orari di ingresso e di visita:

Dal lunedì al venerdì: 10.00-13.00, 15.00-19.00

Giovedì: 10.00-13.00, 15.00-21.00

Sabato, domenica e festivi: 10.00-13.00, 14.00-19.00

Costo del biglietto

E questo è il costo del biglietto di ingresso alla mostra ‘Renoir. La vie en peinture’ al Castello Visconteo di Pavia:

Intero: 10 euro

Ridotto: 8,50 euro

684

Segui NanoPress

Lun 10/09/2012 da in .

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Simone 30 ottobre 2012 22:17

ma per andarci è necessario prenotare?

Rispondi Segnala abuso
Manuela Chimera
Manuela Chimera 30 ottobre 2012 22:23

Ciao, non credo se vai come singolo e se non vuoi la visita guidata ad una determinata ora, però ti metto i contatti delle Scuderie del Castello Visconteo, ti conviene contattarli prima per sicurezza:

info varie e prenotazioni gruppi
segreteria@scuderiepavia.com
tel. 0382538932

per prenotazioni singole: http://www.vivaticket.com

:)

Rispondi Segnala abuso
Seguici

© 2013 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati.

NanoPress News, supplemento alla testata giornalistica Tuttogratis.it registrata presso il Tribunale di Milano n°3 314/08